AUXYM e TRAINER aiutano le piante messe a dura prova dal prolungato stato di siccità e dalle repentine gelate primaverili, migliorando la quantità e la qualità dei frutti nelle fasi più delicate come la fioritura e l’ingrossamento frutto.

AUXYM e TRAINER riattivano il processo di sviluppo dei frutti, fortemente rallentato e danneggiato dalla mancanza d’acqua, grazie al potenziamento dell’attività fotosintetica che dà preziosa energia ai frutti appena formati.

AUXYM E TRAINER EVITANO LA CASCOLA DEI FRUTTICINI

AUXYM e TRAINER, grazie alla loro composizione completa e la loro origine vegetale apportano tutte le sostanze biologicamente attive come gli ormoni, gli aminoacidi e i microelementi che la pianta in difficoltà non riesce a produrre e ad assorbire impedendo così la perdita dei giovani frutti.

TRAINER è il biostimolante vegetale che dona ai frutti in crescita la più alta concentrazione di peptidi vegetali indispensabili per la costruzione delle cellule e per la pronta formazione dei tessuti e della polpa senza alcun dispendio di energia da parte della pianta. Trainer aumenta il metabolismo della pianta favorendo l’equilibrato sviluppo dei germogli e dei frutti anche in concomitanza di stress idrico e gelo.

AUXYM e TRAINER sono entrambi naturali, 100 % vegetali, non lasciano residui e il loro impiego è autorizzato su tutte le colture e si possono impiegare anche abbinati ad una dose ridotta di fitoregolatori chimici.

APPLICAZIONE:

Effettuare due o tre trattamenti ad iniziare dall’allegagione con una frequenza di 8 – 10 giorni l’uno dall’altro. Auxym alla dose di 120 – 130 ml/hl + Trainer alla dose di 250 ml/hl.

Volume d’acqua normale considerati per ettaro: 6 – 8 ettolitri

VANTAGGI:

1. Resistenza alla siccità

2. Minore cascola

3. Maggior numero di frutti

4. Forma e pezzatura uniforme

5. Perfetta miscibilità e assenza di fitotossicità

6. Non lasciano residui.

AUXYM E TRAINER SONO CONSENTITI IN AGRICOLTURA BIOLOGICA