DUETTO E PHENIX PER VIGNETI E FRUTTETI: I VANTAGGI DELLA CONCIMAZIONE ORGANICA

Nei frutteti e nei vigneti il periodo gennaio-marzo è il momento ideale per distribuire un buon fertilizzante organico che metta a disposizione delle piante sostanza organica, azoto, fosforo, potassio, calcio, magnesio e microelementi a cessione costante e graduale. Il tutto con l’obiettivo di aumentare la produzione dei frutteti in termini quantitativi e qualitativi e migliorare la qualità delle uve.

In questi mesi l’impiego di concimi organici è da preferire rispetto a prodotti minerali, in quanto questi ultimi sono caratterizzati da un rilascio rapido degli elementi nutritivi (in particolare dell’azoto) che andrebbero in parte dilavati/insolubilizzati e quindi persi. Al contrario, grazie alle loro caratteristiche chimiche, fisiche e biologiche, i concimi organici ITALPOLLINA sono ottimali in questa fase dell’anno.

PHENIX E DUETTO: I CONCIMI COMPLETI ED EQUILIBRATI PER FRUTTETI E VIGNETI

NUTRIZIONE COMPLETA CON UN SOLO PASSAGGIO!

Con PHENIX e DUETTO è possibile fornire alle piante con un solo concime tutti gli elementi nutritivi necessari: azoto, fosforo, potassio, magnesio, calcio e microelementi.

CESSIONE GRADUALE DEGLI ELEMENTI E ASSENZA DI PERDITE

Gli elementi nutritivi di PHENIX e DUETTO sono legati alle matrici organiche, che ne rendono graduale il rilascio (parallelamente alle esigenze delle piante) ed evitano perdite per dilavamento (es. azoto) o insolubilizzazione (es. fosforo e microelementi).

GRANDE APPORTO DI SOSTANZA ORGANICA: FERTILITA’ GLOBALE

PHENIX E DUETTO apportano elevate quantità di sostanza organica, fondamentale per ricostituire o mantenere la fertilità globale (fisica + chimica + biologica) dei terreni. La sostanza organica svolge numerose funzioni utili: fornisce elementi nutritivi con rilascio graduale, migliora la struttura dei suoli, ne riduce la compattazione, aumenta la resistenza delle piante a stress idrici e climatici, favorisce la formazione di aggregati stabili nei terreni ecc. Inoltre la sostanza organica è fondamentale per il mantenimento e lo sviluppo dei microrganismi benefici dei suoli (= fertilità biologica).

ELEVATA EFFICIENZA FERTILIZZANTE

E’ importante ricordare che l’azoto, il fosforo ed il potassio organici contenuti nei concimi organici Italpollina (grazie alle pregiate materie prime e all’innovativo sistema di produzione) hanno un’efficacia fertilizzante molto superiore rispetto alla concimazione minerale.

ASSENZA DI CLORURI E BASSA SALINITA’

DUETTO e PHENIX sono concimi 100% organici e non contengono cloruri! Il potassio è totalmente di origine naturale. La bassa salinità li rende fertilizzanti ideali per vigneti e frutteti di qualità. L’uso ripetuto di questi concimi incrementa il livello di sostanza organica del terreno, migliorandone la fertilità ed evitando i rischi legati al continuo apporto di sostanze minerali.

FACILITA’ DI IMPIEGO

DUETTO e PHENIX possono essere distribuiti anche in superficie (vigneti, oliveti e frutteti inerbiti) grazie alla pregiata natura e lavorazione della sostanza organica che, non essendo carbonizzata, si rigonfia e poi si scioglie in presenza di umidità.

BIO-REX e GUANITO PER LA CONCIMAZIONE DI IMPIANTO DEL FRUTTETO/VIGNETO

Per la concimazione d’impianto del frutteto/vigneto si consiglia di impiegare, durante la preparazione del terreno, BIO-REX, miscela di letami bovini ed equini, apportando così un’elevata quantità di sostanza organica.

Al trapianto si consiglia una concimazione localizzata con GUANITO, concime organico NPK 6-15-3 con calcio, magnesio e microelementi. La ricchezza in fosforo organico di Guanito lo rende particolarmente adatto alla concimazione della pianta in fase di allevamento, poiché favorisce lo sviluppo dell’apparato radicale, la maturazione delle gemme e la formazione del legno.